EMERGENZA COVID19 – “FASE 2” – COMUNICAZIONE ALLA CITTADINANZA

Come saprete parte da domani, 4 maggio 2020, una nuova fase dell’emergenza sanitaria e epidemiologica dovuta al coronavirus / COVID-19. La cosiddetta “Fase 2” per la quale sono state disposte nuove misure e minori restrizioni rispetto al periodo di “lockdown” a cui abbiamo dovuto adeguarci nelle scorse settimane.

Questo non significa che torneremo d’incanto alla “vita di prima” ma che avremo maggiori possibilità di spostamento e di ripresa delle attività lavorative (non tutte per il momento) e dovremo iniziare a imparare a convivere con il “virus”. Si, perché sebbene le situazioni dei contagi, dei decessi, dei ricoveri nelle terapie intensive siano andate migliorando di giorno in giorno grazie e soprattutto al rispetto delle disposizioni che sono state adottate dal Governo e dalle Regioni, il “virus” non è ancora sconfitto. Sarà quindi molto importante da parte di tutti assumere e mantenere comportamenti responsabili (come avvenuto sino adesso), e il rispetto delle nuove disposizioni. Non possiamo permetterci un nuovo incremento incontrollato dei contagi e del diffondersi del “virus” perché ciò comporterebbe l’annullamento di tutti gli sforzi e sacrifici fatti sinora e un ulteriore shock che incrinerebbe ulteriormente la tenuta sociale e economica del Paese.

Sappiamo benissimo che per tutti questi giorni e settimane di “privazioni” e “limitazioni” non sono stati semplici, ma ci vorrà comunque ancora molta pazienza per tornare a una sorta di normalità. Questo deve avvenire necessariamente per “fasi” privilegiando soprattutto la ripresa delle attività economiche. Tutti dobbiamo continuare a essere consapevoli che stiamo ancora affrontando un’emergenza molto complicata e che siamo chiamati ad assumere e mantenere comportamenti responsabili per proteggere noi stessi, i nostri cari e le comunità di cui facciamo parte.

Nel documento allegato riportiamo una sintesi delle misure di maggiore interesse assunte dal Governo (DPCM 26 Aprile 2020) e dalla Regione Piemonte (DPRG n.ri 49 e 50/2020), oltre a due Circolari esplicative emanate dal Ministero dell’Interno. Segnaliamo inoltre che ulteriori info e chiarimenti sulle misure e limitazioni che saranno in vigore dal 4 maggio possono essere consultate al seguente link: http://www.governo.it/it/faq-fasedue

L’Amministrazione Comunale di Usseaux

ALLEGATI

I commenti sono chiusi.