EDILIZIA PRIVATA

images

UFFICIO TECNICO

edilizia privata-urbanistica e lavori pubblici

Responsabile Area Tecnica ALISIO Massimo

ORARIO APERTURA SPORTELLO: LUNEDI' 10:00-13:00 - MERCOLEDI' 14:00-15:00 (previo appuntamento)

recapiti: tel 012183909/2 - fax 0121 884443

  e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.      PEC di area : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

INFO e MODULISTICA


 

La Conferenza Unificata nella seduta del 4 maggio 2017 ha adottato i moduli standardizzati e unificati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze.
La Regione Piemonte con Delibera n. 29-5207 del 19 giugno 2017 , pubblicata al supplemento ordinario n. 2 al B.U. n. 24, ha recepito quanto previsto dall’Accordo ed ha provveduto a promuovere e diffondere l’uso dei modelli regionali mediante il servizio “MUDE Piemonte” (http://www.mude.piemonte.it/site/documenti-e-guide-per-i-comuni) che offre, per i comuni aderenti, l’utilizzo del servizio di compilazione e trasmissione telematica e per i comuni non ancora aderenti la possibilità di reperire i contenuti dei modelli di cui sopra, adeguati a quelli nazionali, dai fac-simili pubblicati nel portale, come previsto dal comma 3, articolo 1 dell’Accordo.

 

In ottemperanza a quanto previsto dal comma 3, articolo 1 dell’Accordo nonché a quanto segnato al comma 2, articolo 2 del DLgs

126/2016 si comunica che la modulistica edilizia è reperibile al seguente link:

http://www.mude.piemonte.it/site/documenti-e-guide-per-i-comuni


 

Oneri di Urbanizzazione e Costo di Costruzione

Diritti di Segreteria Uff. Tecnico

Regolamento Edilizio Comunale

Allegato al REC-Quaderno delle Tipologie Edilizie

Allegato n 1 borgata Cerogne

Regolamento Comunale localizzazione impianti radioelettrici

Cartografia catastale


Strumenti urbanistici in vigore

Cartografia

Norme di attuazione

Schede e tabelle di zona

Piano di zonizzazione acustica

Normativa Commercio

ENERGIA


Sportello Unico per le Attività Produttive

Il Comune di USSEAUX svolge le funzioni di Sportello Unico per Attività produttive avvalendosi del supporto della CCIAA di TORINO, nel rispetto dell'art.4, comma 10-12 del D.P.R. 160/2010.


Vai a Compila la tua pratica SUAPclicca per accedere al servizio


PRESENTAZIONE PRATICHE EDILIZIA PRIVATA

Le recenti modifiche della L.R. 56/1977 (L.R. 3/2013 – art. 62 – comma 2) hanno introdotto l’obbligo di richiesta o presentazione dei titoli abilitativi edilizi e trasmissione delle comunicazioni
in materia edilizia in via telematica in adempimento al D. Lgs. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale), pertanto il Comune di Usseaux al fine di ottemperare a tali obblighi, ha aderito al Sistema M.U.D.E. Piemonte (http://www.mude.piemonte.it/site/) con l’obiettivo di digitalizzare le pratiche edilizie, con vantaggi sia per la Pubblica Amministrazione sia per i professionisti (modulistica unificata, procedure semplificate e omogenee, conservazione dei progetti, monitoraggio avanzamento stato pratiche).

 SCARICA L'AVVISO MUDE Dal 3 GIUGNO 2014 è stata attivata la ricezione on-line delle pratiche edilizie tramite il portale MUDE Piemonte: Accedi al servizio

I professionisti devono accreditarsi al sistema seguendo le indicazioni esposte nella guida Modalità di attivazione e configurazione (collegamento sito esterno)


Modulistica

Il Sistema M.U.D.E., ad oggi permette l’inserimento e la lavorazione delle seguenti tipologie di pratiche edilizie:

  • Comunicazione di inizio lavori di manutenzione straordinaria - Art. 6 comma 2 lett. a) ede-bis) del DPR 380/01 e s.m.i. (Comunicazione asseverata da relazione tecnica di tecnico abilitato);
  • Comunicazione Inizio Lavori attività edilizia libera - Art. 6 comma 2, lett. b-c-d-e, del D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i. (Comunicazione senza obbligo di relazione asseverata);
  • SCIA: Segnalazione Certificata di Inizio Attività – art. 19 Legge 241/1990 per interventi di cui all’art. 22, comma 1, lettere b) e d) del DPR 380/01 e s.m.i.;
  • DIA: Denuncia di Inizio Attività in alternativa al Permesso di Costruire ai sensi dell'art.22 comma 3 del D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i. per interventi riconducibili alla lettera c), comma 1, art. 10 del D.P.R.
  • Richiesta di Permesso di Costruire ai sensi dell'art. 10 del D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i.
  • Comunicazione inizio lavori P.d.C.
  • Comunicazione fine lavori parziale e totale P.d.C.
  • Domanda proroga termini inizio e fine lavori
  • Richiesta di autorizzazione ex art. 146 D.Lgs. 42/04 per interventi modificativi dello statodei luoghi in zone sottoposte a vincolo di tutela paesistico-ambientale (D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, Titolo II, Legge Regionale 01 dicembre 2008, n. 32 art. 3 comma 2).
  • Integrazioni documentali
  • Comunicazione di fine lavori e certificato di collaudo finale S.C.I.A. e D.I.A.
  • Agibilità Attestazione di Conformità delle opere e relativa agibilità (per originari titoli edilizi cartacei)
  • Richiesta di rilascio del Certificato di Agibilità (per originari titoli edilizi cartacei) 

 I professionisti devono accreditarsi al sistema seguendo le indicazioni esposte nella guida Modalità di attivazione e configurazione (collegamento sito esterno)

PER AGGIORNAMENTI E MODALITA' OPERATIVE SI INVITANO GLI OPERATORI A CONSULTARE L'APPOSITA PIATTAFORMA MUDE PIEMONTE AL SEGUENTE SITO : http://www.mude.piemonte.it/site/guida-all-uso-del-servizio-on-line-e-formazione

 I diritti di segreteria dovranno essere corrisposti secondo le seguenti modalità:

-  tramite versamento sul conto corrente postale n° 31020100 intestato a Comune di Usseaux – serv. Tesoreria;

-  tramite bonifico bancario – IBAN  IT 48 C 03069 30730 100000046117

MODELLO DICHIARAZIONE ASSOLVIMENTO IMPOSTA DI BOLLO  

Dichiarazione Regolarità Imprese (SE-REG)

Relazione Tecnica illustrativa del progetto municipale

Atto Impegno Costruzione in zone agricole

Scheda per richiesta autorizz. paesaggistica (interventi regime semplificato)


 

 logo istatRilevazione ISTAT Permessi di Costruire DIA SCIA

Nuova procedura online Rilevazione dei permessi di costruire DIA, SCIA a partire dal 1° aprile 2017

A partire dal 1° aprile 2017 per tutte le istanze che verranno presentate al Comune e per le quali ricorre l'obbligo di presentazione del Modello ISTAT, la compilazione dello stesso dovrà essere effettuata in modalità telematica accedendo al sito https://indata.istat.it/pdc/.
A partire da tale data non potranno più essere allegati alle pratiche edilizie i modelli:
- ISTAT/PDC/RE per l’edilizia residenziale
- ISTAT/PDC/NRE per l'edilizia non residenziale

SOGGETTI TENUTI A COMPILARE IL MODELLO DI RILEVAZIONE
Devono compilare il modello di rilevazione:
- i richiedenti i permessi di costruire;
- i titolari di DIA e SCIA per nuovi fabbricati e ampliamenti di volume di fabbricati preesistenti
- le pubbliche amministrazioni per le quali è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di fabbricati o ampliamenti destinati a edilizia pubblica ai sensi dell'art. 7 del DPR 380/2001.

MODALITA' OPERATIVE
La registrazione e la compilazione del modello di rilevazione va effettuata nel Comune dove si presenta la pratica edilizia.
Per compilare un modello on-line la prima volta, è necessario accedere al sito https://indata.istat.it/pdc/ e procedere all’accreditamento mediante la funzione "REGISTRAZIONE” avendo cura di conservare il codice utente e la password iniziale. Il codice utente e la password acquisite permetteranno di accedere, o reiterare gli accessi, allo stesso Comune. Una dettagliata "Guida alla procedura telematica" è consultabile tramite la funzione "ISTRUZIONI". Per l'utilizzo della procedura telematica è necessario avere un indirizzo e-mail. (NB: non utilizzare indirizzi di posta certificata nella fase di registrazione non essendo questi compatibili con Indata/PDC).
Per informazioni sul funzionamento della rilevazione e sulle procedure del rispondente è necessario consultate il sito dell'ISTAT nella sezione "permessi di costruire" alla sezione indata.istat.it/pdc.

COSA VA COMUNICATO AL COMUNE
E' fatto obbligo, dopo la regolare compilazione, di comunicare al Comune il numero identificativo del modello di rilevazione, presente in alto a destra di ciascuna pagina (l'omissione di tale comunicazione impedisce al Comune la verifica dell'avvenuta compilazione on-line e costituisce motivo per la sospensione dell'istanza)

Traduttore Automatico

Italian English French

6000 CAMPANILI USSEAUX

campanili

    PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

      URBANA DEI VILLAGGI ALPINI

                   DI USSEAUX

La Bussola della Trasparenza

bussola-report

Gallerie Fotografiche

Link utili

Deposito File

Area Riservata

Accessibilità

Stradaassietta
logo_news_vert
logo_sentieri